Telefono a telefono Trasferimento di dati, Recupero dati, Data Eraser

Modi diversi per risolvere il problema Kodi Riproduzione non riuscita

1,312
iMusic

codice è una delle migliori applicazioni per guardare i video. Questa applicazione consente di guardare programmi TV, tv dal vivo, film, musica, programmi sportivi, e ciò che non. Per questo, basta installare questa applicazione sul tuo smartphone Android o PC con Windows.

però, a volte gli utenti devono affrontare gli errori come i video non vengono riprodotti su iPhone,codice riproduzione non riuscita” o “Uno o più elementi non sono riusciti a giocare” durante la visione di spettacoli. Non è un grosso problema e può essere risolto in vari modi. Fatta eccezione per il miglior Video Repair Tool, in questo articolo, si sa su alcuni dei modi per risolvere questo errore fastidioso. Passiamo a queste diverse soluzioni senza ulteriori ritardi.

PS: Se volete sapere Come si gioca MOV su Android via all'inizio VOB Player, Clicca per trovare la risposta.

Parte 1: Rimuovere Manutenzione Cache

Gli utenti possono affrontare la “riproduzione Kodi fallita” errore quando la cartella di cache viene impacchettato. In questo caso, si dovrà affrontare questo errore fastidioso durante lo streaming video. Per Smooth Streaming, è necessario cancellare la cache di manutenzione.

Procedura per risolvere l'errore “riproduzione Kodi fallita”:

È necessario installare “Manutenzione Raw Add-on” per risolvere questo problema. Al fine di rimuovere i file di cache, seguire le istruzioni come indicato di seguito:

Passo 1: Visita le impostazioni

inizialmente, è necessario visitare le impostazioni dell'applicazione Kodi.

Passo 2: Clic “File manager”

Nella scheda “impostazioni”, cercare l'opzione “File manager” e fare clic su di esso.

Passo 3: Scegliere “Aggiungere Fonte”

Adesso, si deve guardare per la scheda “Aggiungere Fonte” e aprirlo.

Passo 4: Inserire l'URL

Il prossimo, cliccare sul pulsante “Nessuna” e inserire l'URL, HTTP://solved.no-issue.is/. Dopo di che, stampa “Fatto” e salvare il file.

Passo 5: Rubinetto “Casa”

Nell'applicazione Kodi, è necessario fare clic sul pulsante “Casa”. Di nuovo, visitare le impostazioni.

Passo 6: Selezionare “Componenti aggiuntivi”

Da li, è necessario selezionare l'opzione “Componenti aggiuntivi”. Adesso, scegliere la scheda “Installa da file Zip”.

Passo 7: Cercare il file zip

Una volta individuato il file zip, è necessario fare clic sulla cartella “Manutenzione” ed installare “repository.rawmaintenance.zip” come il file zip.

Passo 8: Scegliere “Installazione da repository”

Il prossimo, tornare alla sezione “Componenti aggiuntivi” e scegliere la “Installazione da repository” linguetta. È necessario installare il componente aggiuntivo per “Manutenzione Raw” cliccando su di esso. Adesso, si sono tutti fatti.

Per la Kodi Krypton v 17.1+ versione, passare attraverso le seguenti fasi:

Passo 1: Visita le impostazioni

Innanzitutto, è necessario visitare le impostazioni e poi, “File manager”.

Passo 2: Inserire l'URL

Adesso, devi mettere nello stesso URL, sopra cliccando sull'opzione “Aggiungere fonte”.

Passo 3: Selezionare “Aggiungi su”

Dalla scheda Home, selezionare l'opzione “Aggiungi su” e toccare la casella presente su.

Passo 4: Installare il file zip

Il prossimo, toccare “Installare file di from.zip”. Nella cartella “Manutenzione”, troverete il file e installarlo “repository.rawmaintenance.zip” come la zip.

Passo 5: Rubinetto “Installazione da repository”

Dopo di che, rubinetto “Installazione da repository” e scegliere l'add-on “Manutenzione Raw”

Passo 6: installa il programma

Adesso, si è tutto pronto per installare il file “Manutenzione Raw”. Per questo, aprire la scheda “Programma Componenti aggiuntivi” e installarlo.


Parte 2: Rimuovere Trash Database

L'errore “riproduzione Kodi fallita” si verifica a causa di rifiuti di database. È possibile risolvere questo errore facilmente eliminando la spazzatura banca dati sul dispositivo. Per eseguire questa operazione, cercare i passaggi sotto indicati.

I passaggi per correggere l'errore “riproduzione Kodi fallita”:

Passo 1: Visita le impostazioni

in primo luogo, è necessario aprire l'applicazione “codice” e poi, Aperto “impostazioni”.

Passo 2: toccare “BANCA DATI”

Adesso, si deve toccare la scheda “File manager”. Da li, click sul file “Profilo Directory” e poi, sopra “BANCA DATI”.

Passo 3: Cercare “Addons.db”

Nella sezione “BANCA DATI”, è necessario guardare per “Addons.db”. Nei dispositivi Android, è necessario eliminare il file di DB. su PC, è necessario individuare il file “%Appdata” e selezionare “codice”. Da li, visitare l'opzione “Dati utente” e poi, “Banca dati”. Qui, troverete il file “Addons.db” ed infine, Cancellalo.


Parte 3: Modifica impostazioni di compatibilità

Al fine di risolvere l'errore “riproduzione Kodi fallita”, è possibile effettuare alcune modifiche alle impostazioni di compatibilità. Questo renderà la migliore combinazione di hardware e software per il normale funzionamento di video. Per fare questo, cercare i passaggi come indicato di seguito. inoltre, si potrebbe desiderare di sapere Come usare Kodi sul Chromebook.

Passi per sbarazzarsi dell'errore “riproduzione Kodi fallita”:

È necessario installare il file “Ares Wizard” per la risoluzione di questo errore. I passaggi per lo stesso sono elencati come segue.

Passo 1: Visita le impostazioni e cerca il “File manager” linguetta.
Passo 2: Rubinetto “Aggiungere fonte” e mettere in http://repo.ares-project.com/magic/ come URL.
Passo 3: Nella scheda Home, selezionare l'opzione “Add-Ons” e poi, toccare la casella presente su.
Passo 4: Adesso, selezionare “Installare dal file zip” e potete trovare “repository.aresproject.zip” per aprirlo.
Passo 5: Il prossimo, scegliere “Installazione da repository” e toccare il “Ares Progetto” file.
Passo 6: installa il programma “Ares Wizard” aprendo “Programma Componenti aggiuntivi”.

Una volta installato “Ares Wizard”, è necessario seguire alcune altre misure per usarlo. Per questo, cercare le istruzioni come segue:

Passo 1: Dalla scheda Home, scegliere “Programma Componenti aggiuntivi”.
Passo 2: Aprire la scheda “Ares Wizard” e da lì, premi il “Ritocchi” opzione.
Passo 3: Adesso, toccare il wizard “Impostazioni avanzate” e fare clic su “Il prossimo”.
Passo 4: Selezionare l'opzione “genera Impostazioni” e apportare modifiche ad esso. Si creerà un file XML.
Passo 5: È necessario riavviare l'applicazione “codice”, e si noterà il cambiamento in streaming in modo chiaro.


Parte 4: Prendi la versione precedente

È possibile eliminare l'errore “riproduzione Kodi fallita” installando la versione precedente dell'applicazione Kodi. Per questo, cercare i passaggi come indicato di seguito.

I passaggi per correggere l'errore “riproduzione Kodi fallita”:

  • Passo 1: Visita la pagina ufficiale di download per Kodi.
  • Passo 2: Cercare l'opzione “versioni precedenti” scorrendo verso il basso.
  • Passo 3: Scegliere il sistema operativo. Per i dispositivi Android, è necessario fare clic su “BRACCIO”.
  • Passo 4: Dopo aver trovato l'opzione “Vecchio”, toccarlo.
  • Passo 5: Non vi resta che scaricare l'applicazione e fatto!

Parte 5: Update add-ons

C'è un altro modo per correggere l'errore “riproduzione Kodi fallita”. È possibile eseguire questa operazione aggiornando “Componenti aggiuntivi”. Per fare questo, seguire le istruzioni elencate di seguito.

  • Passo 1: Visita le impostazioni prima.
  • Passo 2: Fare clic sulla scheda “File manager” per aprirlo.
  • Passo 3: Cercare l'Add-on, che causa l'errore “riproduzione Kodi fallita”.
  • Passo 4: toccare “Aggiornare il file” aprendo “Componenti aggiuntivi”. Dovete aggiornarlo anche quando è già aggiornato. Adesso, l'errore si verifica non è più.

Parte 6: Fare uso di un altro servizio VPN.

La maggior parte delle volte, alcuni video non funzionano a causa di limitazioni del paese. Per questo, si può provare a usare l'altro servizio VPN. Nei dispositivi Android, gli utenti possono usufruire di servizi VPN come NordVPN, ExpressVPN, e altri del genere. D'altro canto, si può guardare per servizi VPN su Google per i computer.

Così, si può fare uso di qualsiasi di questo metodo per eliminare l'errore fastidioso “riproduzione Kodi fallita“. Si può provare una dopo l'altra in modo da trovare la soluzione definitiva al problema. Una volta fatto, gli utenti saranno in grado di streaming video sull'applicazione Kodi senza problemi. Anche, si può essere interessato al confronto dettagliato di LibreELEC vs OpenELEC così come ciò che è Showbox.

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza. Si suppone che sei ok con questo, ma è possibile opt-out, se lo si desidera. AccettareLeggi di più